13.2 C
Monaco di Baviera
domenica, Settembre 25, 2022

Gianluca Vacchi, gli attuali dipendenti lo difendono: “Dalla colf poiché gli ha fatto causa accuse false”

-

 

 

“Nessuno ci obbliga a fare video per TikTok” – In difesa di Vacchi, nel filmato, scende in campo Laura Siazzu che era stata licenziata a settembre 2020 per essere poi reintegrata. “A casa Vacchi – dice – si lavora e ci si diverte”. E, replicando alle dichiarazioni rilasciate a La Repubblica dalla Bantugon, assicura: “A noi nessuno ci obbliga a fare un TikTok o a indossare la divisa”. 

 

“Straordinari non pagati? E’ falso” – A suo dire è falso anche che non Vacchi paghi gli straordinari: “Non è genuino noi siamo pagati”, afferma la Siazzu. “Noi siamo arrabbiati per quello che abbiamo visto e sentito. Noi lavoriamo per una bellissima famiglia. Il dottore ha anche un’umiltà perché poi quando ti alza le voci dopo ti chiede scusa”, aggiunge.

 

“Il video per difenderlo è stato fatto a sua insaputa” – “Quello che è stato detto è stato detto da un persona che malauguratamente per lei non ha più l’onore di stare in mezzo a questo team”, sottolinea la domestica, che precisa come il video registrato e postato sui social sia stato fatto a insaputa di Vacchi “perché lui in questo momento non c’è”.

 

Recent posts

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Recent comments